L'esperienza del Deserto Giovani 2016 è stata pubblicata sulla rivista missionaria AMICO.

Clicca qui per leggerlo!

L'affresco raffigurante la Madonna che protegge i Certosini, opera della prima metà del 1400, è una delle pochissime opere d'arte di notevole pregio rimasta in Certosa.

L'autore è ignoto. Raffigura la Madonna con San Bruno e San Giovanni Battista e, sotto il manto della Vergine, sei monaci sacerdoti (senza barba) e sei conversi (con la barba).

Ora l'affresco della Madonna dei certosini, punto di partenza del Rosario "passeggiato" durante le Scuole di preghiera e tanto amato, dopo molti decenni di esposizione al clima di montagna della Certosa di Pesio, ha avuto veramente bisogno di essere restaurato per conservarne i colori e la bellezza in modo da poter così continuare a donare ai pellegrini di Certosa la sua aggraziata immagine ispirando pace e fiducia.

E' terminato il restauro conservativo dell'affresco.

Il dipinto è stato ricollocato nella sua posizione precedente, nella parete destra del chiostro, subito terminato lo scalone.

Chi  desiderasse partecipare a sostenere il costo sostenuto dai Missionari della Consolata per realizzare questo lavoro, può contribuire, in modo anche simbolico.

Il nostro IBAN è:  IT87F0690646210 000000007366 - Causale: restauro affresco Madonna dei certosini.