...parole impegnative per definire l'esperienza proposta ai giovani dalla Certosa di Pesio! Ma in pratica, di che si tratta?

L'orario e il programma degli incontri possono chiarire un pò, ma non sono abbastanza, perchè quello che si vive in Certosa va oltre gli orari e i programmi... perchè l'esperienza, forte, dell'incontro con Dio, avviene per ciascuno in un istante privilegiato e speciale, che potrebbe essere il momento di riflessione e silenzio in seguito alla Lectio, oppure la recita del rosario meditato sotto il cielo stellato, oppure ancora l'adorazione guidata o quella individuale...Ogni momento potrebbe essere quello, che tutti ricerchiamo, dell'Incontro, l'Incontro più importante, che ci trasforma e ci rende luminosi.
Cosa c'entra tutto questo con una Scuola?Beh, bisogna essere un pò allenati: il Signore ha bisogno di spazio e, soprattutto, noi dobbiamo imparare a riconoscere il Suo invito e la Sua voce. Ecco perchè serve una Scuola, e poichè l'incontro col Signore è Preghiera, ecco perchè 'Scuola di Preghiera'.Quello che ci viene chiesto è semplicemente di restare in silenzioso ascolto e di lasciarci guidare dallo Spirito Santo:
i passi li fa il Signore verso di noi, Lui ci attende da sempre!

Per chi volesse venire in Certosa per il capodanno alternativo ci sara' messa alle 18.30, cena condivisa,rosario e adorazione. Però quest'anno non possiamo ospitare x dormire la notte.